Quindicinale di informazione e di approfondimento
della Diocesi di Alghero-Bosa
28 giugno 2012 Letto 1110 volte
 Cattolici, politica e antipolitica. Sono temi di attualità nell’agenda italiana, con autorevoli commentatori che s’interrogano su come uscire da una situazione di difficoltà. Così, ad esempio, s’interpretano anche gli ultimi sondaggi, che darebbero il Movimento 5 stelle quasi come primo partito in Italia se si votasse ora. Con la preoccupazione che ... leggi tutto
11 giugno 2012 Letto 1256 volte
Aveva 65 anni, don Ivan Martini, e da dieci circa era parroco nella Chiesa di Santa Caterina a Rovereto sulla Secchia, uno dei paesini della Bassa emiliana più duramente colpiti dal terremoto dello scorso maggio. Una settimana dopo la scossa più forte, quella che aveva lesionato gran parte delle case del paese e la sua stessa chiesa, rendendola inagibile, don Ivan aveva lasciato per ... leggi tutto
25 maggio 2012 Letto 1218 volte
Da oltre quarant’anni in qua, la storia del nostro Paese è tragicamente scandita dall’esplosione di bombe poste da criminali in luoghi pubblici allo scopo di uccidere i passanti e diffondere ovunque terrore e insicurezza. Il primo di questi ordigni micidiali esplose a Milano il 12 dicembre 1969 tra i clienti della Banca dell’agricoltura, in Piazza Fontana. Fu una strage: ... leggi tutto
11 maggio 2012 Letto 1561 volte
Quando il senatore Monti, quattro mesi fa, sostituì Berlusconi a Palazzo Chigi l’Italia era internazionalmente screditata e prossima al baratro economico. Detto così – è vero – può sembrare solo un’astrazione, difficile da quantificare. Per capirne invece il significato concreto basta guardare a ciò che sta accadendo nella vicina Grecia ... leggi tutto
26 aprile 2012 Letto 1097 volte
Quasi tutti gli Atenei italiani aprono le loro porte, questi giorni, alle migliaia e migliaia di diplomandi della scuola superiore che vogliono informarsi prima di decidere se, dove e come proseguire i propri studi. Sono momenti gioiosi e festaioli: i ragazzi delle superiori sono in genere curiosi e interessati mentre, dal canto loro, anche i vari Corsi di laurea ci tengono a presentarsi al meglio... leggi tutto
13 aprile 2012 Letto 1174 volte
Pochi giorni orsono il noto regista italiano Carlo Lizzani ha compiuto novant’anni e, a un grande quotidiano nazionale che lo festeggiava, ha rilasciato una lunga intervista autobiografica nella quale, a un certo punto, si lascia andare alla seguente considerazione: “Stiamo vivendo un nuovo dopoguerra, senza che ci sia stata una terza guerra mondiale. Percepisco molte macerie. Non sono... leggi tutto
26 marzo 2012 Letto 1120 volte
Forse vent’anni sono ancora pochi per stabilire il peso di un evento il quale, però, viene già considerato storico. Tuttavia almeno qualcosa di ciò che esso fu, e di quali conseguenze produsse, si può già dire con un po’ di sicurezza. L’evento cui alludiamo è quello della stagione di “Mani Pulite”, che prese avvio proprio vent... leggi tutto
12 marzo 2012 Letto 1147 volte
Uno dei primi atti delle peggiori dittature del Novecento quali il nazismo, il fascismo e lo stalinismo fu quello di sopprimere i partiti politici presenti nei Paesi interessati. Lo scopo era che rimanesse in piedi solo il partito del dittatore, il partito unico: una vera contraddizione in termini, se ci si pensa, visto che un partito è per definizione la posizione di una parte, e dove c&... leggi tutto
24 febbraio 2012 Letto 1210 volte
Delle dichiarazioni di Adriano Celentano al Festival di Sanremo 2012 non meriterebbe parlare, trattandosi di vaniloquio. Ma visto che l’Adriano nazionale vuol fustigare (presunte) colpe altrui, qualcosa va pur detta, cominciando dal fatto che per fare il predicatore serve una vera preparazione culturale e una robusta coerenza personale. Quanto alla prima, dispiace rilevare che Celentano si &... leggi tutto
10 febbraio 2012 Letto 1271 volte
Anni fa toccò a Tommaso PadoaSchioppa, allora Ministro del Tesoro, definire incautamente “bamboccioni” quei giovanotti già brizzolati che, a trent’anni e passa, parevano ancora comodamente accasati coi propri genitori e poco ansiosi di mettere su famiglia, cominciando a reggersi da soli. L’espressione del ministro fu subito mal accolta dall’opinione ... leggi tutto
1 gennaio 1970 Letto 0 volte

1 gennaio 1970 Letto 0 volte

1 gennaio 1970 Letto 0 volte

1 gennaio 1970 Letto 0 volte

1 gennaio 1970 Letto 0 volte