Quindicinale di informazione e di approfondimento
della Diocesi di Alghero-Bosa

Rifiuti sulle cunette

Già trenta Comuni decidono di dire basta all’inciviltà

Scritto da Luca Contini | 13 settembre 2010 | Dialogo locale
È nata a Macomer per contagiare l’intera Regione e i comuni dell’Isola che da anni lamentano il cattivo costume di abbandonare i rifiuti ai bordi delle strade e nelle campagne. E’ l’Aliga Day la manifestazione di sensibilizzazione contro il degrado del territorio isolano che lo scorso 4 settembre ha animato attività di volontariato in tutta la Sardegna con una formula semplice e diretta capace di coinvolgere istituzioni e aziende, sindaci e associazioni di volontariato, istituzioni e semplici cittadini. Ideatori dell’iniziativa Gavino Guiso e Luciano Sogos che da Macomer hanno lanciato una sfida di civiltà che promette di scalfire il muro delle cattive abitudini e dell’inciviltà. “Il ragionamento che ha supportato l’iniziativa – sostiene Gavino Guiso – è molto semplice. Crediamo che nel corso degli anni i sardi si siano abituati a vivere in un territorio invaso dalle discariche di rifiuti. Un’abitudine che rischia di diventare cronica se non ci si pone rimedio. Crediamo che iniziare a tutelare le nostre strade e le nostre campagne ripulendole e presentandole nella loro bellezza possa rappresentare il miglior antidoto a comportamenti incivili e degradanti”. 
 
 L’invito del comitato organizzatore ha ricevuto la risposta di 30 comuni (altrettanti si sono resi disponibili ad aderire), altrettante aziende che si impegneranno a campagne specifiche si sensibilizzazione oltre a numerosi esponenti delle istituzioni e del mondo della cultura. Un successo che fa presagire ulteriori edizioni della manifestazione che potrebbe diventare un appuntamento costante per riflettere sullo stile di vita che vogliamo condurre e sulle responsabilità che abbiamo nei confronti dell’ambiente in cui viviamo. Tutti i numeri e le riflessioni che hanno fatto nascere e poi accompagnato l’iniziativa sono disponibili sul sito internet all’indirizzo www.aligaday.it. Luca Contini