Quindicinale di informazione e di approfondimento
della Diocesi di Alghero-Bosa

L'EVANGELIZZAZIONE DIVENTA ACCOGLIENZA

11 gennaio 2012 | Evidenza
E’ stata presentata a Roma la Giornata Mondiale delle Migrazioni (GMM) 2012, che sarà celebrata domenica 15 gennaio sul tema “Migrazioni e nuova evangelizzazione”. La nuova evangelizzazione è chiamata a misurarsi con quasi 5 milioni di immigrati presenti in Italia: lavoratori e famiglie migranti, richiedenti asilo, rifugiati e studenti – ricorda il Papa nel suo Messaggio – ci inducono a verificare e ordinare la vita delle Chiese locali, senza dimenticare i 4 milioni di italiani all’estero.
Alla conferenza stampa, moderata da sottosegretario CEI mons. Domenico Pompili, sono intervenuti l’arcivescovo di Capua mons. Bruno Schettino, presidente della Commissione episcopale delle migrazioni, e mons. Giancarlo Perego, direttore generale della Fondazione Migrantes.
 
Quest’ultimo, dopo aver offerto un quadro dettagliato della provenienza etnica e dell’appartenenza religiosa dei quattro milioni e mezzo di immigrati presenti in Italia alla fine del 2010, ha ricordato che “l’accoglienza di queste persone nel 2011 ha visto fasi alterne. Da un’incertezza iniziale, accompagnata da una straordinaria storia di solidarietà di un’isola come Lampedusa, a una gestione dell’emergenza al Sud, con infelici tentativi di distribuzione in centri, fino al giusto coinvolgimento di tutte le regioni italiane, con una rete di solidarietà che ha interessato soprattutto i Comuni e il mondo dell’associazionismo, le realtà ecclesiali, seppur in un’ottica preferenzialmente emergenziale sul piano istituzionale.”
Per non annullare il percorso di accoglienza costruito finora, Perego ha auspicato “un intervento straordinario di riconoscimento e regolarizzazione annuale, unito ad alcune misure di reddito minimo, che tuteli chi in questo momento difficilmente può rientrare nel proprio Paese o nei Paesi in cui è transitato in questi anni e favorisca una ricerca di lavoro o un percorso di formazione”.
La celebrazione nazionale della GMM quest’anno si svolgerà a Perugia. Alle ore 11.00 di domenica 15 gennaio l’arcivescovo Gualtiero Bassetti, vicepresidente della CEI, presiederà la S. Messa in Cattedrale, con trasmissione in diretta televisiva su RaiUno.